Dodici è un tavolo disegnato per l’azienda Mesciuma.
La struttura è articolata in 12 tubolari in acciaio da 20 mm a sezione circolare da 2 mm, la quale interseca e sorregge il piano in vetro dalla forma circolare.  

Ogni tubolare è funzionale all’equilibrio della struttura, portando alla loro massima espressione i concetti di estetica funzionale, semplicità ed essenzialità.

Il piano in vetro circolare forato, non necessita di elementi di fissaggio, sfruttando il suo peso come valore aggiunto nell’incastro con la struttura portante.

Infine, il numero Dodici da cui il tavolo ne trae il nome, viene considerato il più sacro tra i numeri, insieme al Tre e al Sette. Il Dodici è in stretta relazione con il Tre. Infatti, la sua riduzione equivale a questo numero (12 = 1 + 2 = 3).  Questo numero indica la ricomposizione della totalità originaria. In altre parole indica la discesa in terra di un modello cosmico di pienezza e di armonia.

Azienda: Mesciuma
Materiale: Vetro e Acciaio

Torna ai Progetti Prossimo progetto